Archivi categoria: libertà

The best of the beast (reportage da Alcatraz)

Ho passato gli ultimi 3 anni e mezzo della mia “carriera” lavorativa qui dentro. Un centro “polifunzionale” progettato esclusivamente tenendo in mente criteri di pura razionalità, al fine di ottimizzare l’efficienza sul lavoro, la logistica e la produttività. Peccato che … Continua a leggere

Pubblicato in altro, libertà | Contrassegnato , | 2 commenti

Microeconomia (dall’esistere per lavorare al lavorare per vivere)

Scrivo questo articolo perché, in seguito al post precedente, alcuni lettori mi hanno chiesto di aggiungere qualcosa sulle modalità con cui ho intenzione di sostenermi economicamente. Di parlare di quella che ho definito come una “microeconomia” personale, termine che mi … Continua a leggere

Pubblicato in altro, libertà | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Dimissioni

Ho preparato a lungo questo giorno, l’ho sognato e l’ho immaginato tante volte. Ho seguito un percorso di cui all’inizio non sapevo nulla, ad eccezione di alcuni importanti indizi colti forse per caso e forse no, quali il bisogno di … Continua a leggere

Pubblicato in altro, libertà | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

Persone e sapori

Paralleli arditi nascono nella mia mente quando, parlando di cibo durante il pranzo, ad un tratto confrontiamo sommariamente quello raffinato industrialmente con quello casalingo, o artigianale.  Tema centrale, per una volta, il sapore e non la salute. Forte e deciso … Continua a leggere

Pubblicato in altro, libertà | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La potatura

Sabato 25 febbraio Lavori all’aperto per buona parte della giornata, approfittando del verificarsi in contemporanea di due situazioni o eventi che, combinandosi perfettamente, si sono costituiti in una forza a cui non ho neanche tentato di oppormi. Il primo è … Continua a leggere

Pubblicato in altro, ambiente, libertà | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

In bici in città

E’ sempre la stessa, con i suoi graffi e quel po’ di ruggine anti-ladro distribuita irregolarmente sulle parti cromate, gli ampi parafanghi sgangherati e il manubrio lievemente storto verso sinistra, che non mi sono mai curato di raddrizzare, ma ultimamente … Continua a leggere

Pubblicato in altro, libertà | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Il colpo d’acceleratore

Avrebbero potuto contarci sulle dita di due mani stamattina, ciclisti urbani irriducibili e incoscienti, testardi nello sfidare il tempo da lupi che dovrebbe ormai aver raggiunto l’acme, si spera almeno, ma che purtroppo con il passare del tempo sta degenerando … Continua a leggere

Pubblicato in altro, ambiente, libertà | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento