Archivi categoria: ambiente

Perdere la Terra. Recen-sfogo.

Sapevamo tutto, negli anni Settanta. Io sarei nato di lì a poco, negli Ottanta. Quelli della grande sbornia, della Milano da bere, del Lupo di Wall Street, della guerra interminabile fra l’Iran e l’Iraq e di un sacco di altre … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente | Lascia un commento

La perfezione ha sostituito la fatica (ode alla Pigrizia)

La Pigrizia è oltraggiata, insultata, è una puttana derisa, in questo mondo dove il tempo è denaro e chi dorme non piglia pesci. Eppure è il nostro liquido amniotico, l’involucro entro il quale fluttuiamo, il primo ostacolo, tutto mentale, da … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, Vita in campagna | Lascia un commento

Compostiera e canale di accumulo

La mia prima compostiera, realizzata ieri pomeriggio assemblando alcuni pallets recuperati. Per chi non lo sapesse, come si può vedere è un grosso contenitore arieggiato e che lascia passare l’umidità, all’interno del quale accumulare gli scarti vegetali della cucina, ramaglie, … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, Vita in campagna | Contrassegnato , | Lascia un commento

Insostenibilità ambientale dei voli low cost

Per il CEO di Ryanair, le proccupazioni per il cambiamento climatico sono “spazzatura completa e totale”. In effetti questa brava persona se ne intende proprio di spazzatura, visto che l’azienda che dirige, grazie alla totale permissività vigente a livello legislativo, … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il virus del futuro

Stamattina, a Torino, sono andato in piazza alla manifestazione per il clima, in una splendida giornata di luce accecante con un sole già molto vigoroso e che ricorda più quello di fine di aprile che di metà di marzo. E’ … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il metronomo del pensiero

Nelle ultime settimane mi sono dedicato in più occasioni a lunghe camminate di quattro o cinque ore, percorrendo almeno 20 chilometri in ciascuna e scoprendo una dimensione mai approfondita abbastanza in passato, avendo sempre preferito giri in bicicletta anche di … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, camminare, libertà | Lascia un commento

Lungo il confine, pensieri in cammino

Lunghe passeggiate in questo periodo natalizio trascorso a Torino, occasioni di trekking urbano per conoscere la città da un punto di osservazione diverso. Aria abbastanza pulita grazie al favonio, il vento che spira da nord, nord – ovest, e che, … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, camminare | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento