Archivio dell'autore: Fabio Saracino

Informazioni su Fabio Saracino

Sono un cicloturista per passione e viaggio in bici dal 2008. Nel 2017 ho compiuto il viaggio più lungo, 3500 km nelle isole maggiori e Sud Italia, a seguito del quale ho scritto un libro, "Ciclodiario - Viaggio su due ruote alla scoperta del Sud", che è stato pubblicato dalla casa editrice Ultra (Castelvecchi) e si può acquistare in libreria, anche online

Fatica

Benedetta stanchezza. Quella forte, che non ti lascia le energie per prepararti la cena e ti permette solo di sorseggiare una birra mentre scrivi un pensiero su Facebook, in attesa che lo stomaco si metta a brontolare davvero. Benedetta stanchezza, … Continua a leggere

Pubblicato in Vita in campagna | Lascia un commento

Compostiera e canale di accumulo

La mia prima compostiera, realizzata ieri pomeriggio assemblando alcuni pallets recuperati. Per chi non lo sapesse, come si può vedere è un grosso contenitore arieggiato e che lascia passare l’umidità, all’interno del quale accumulare gli scarti vegetali della cucina, ramaglie, … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, Vita in campagna | Contrassegnato , | Lascia un commento

Pedalata fino al Pian della Musa (Valli di Lanzo)

17 luglio 2019 Approfittando dello stato di forma favorevole, retaggio del cicloviaggio in Appennino, oggi ho raggiunto in bici il Pian della Mussa, ultima località della Val d’Ala a quota 1850 metri. Giornata metereologicamente non eccelsa e nuvole che hanno … Continua a leggere

Pubblicato in gite in bici | Lascia un commento

2 luglio. Quarantesima tappa. Vamos a la Praia (FINE).

Il viaggio è finito. Dopo un mese e mezzo e quasi 3000 km percorsi prevalentemente in montagna, si conclude la mia piccola odissea in bicicletta lungo l’Appennino, la colonna vertebrale dell’Italia che ho attraversato da Nord a Sud. Mentre il … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

1 luglio. Trentanovesima tappa. Pino loricato cercasi disperatamente.

Il viaggio volge al termine, ma c’è un ultimo obiettivo che desidero raggiungere: visitare il Parco nazionale del Pollino, il più esteso d’Italia con i suoi 192.000 ettari ed in cui sono racchiuse le maggiori cime dell’Appennino meridionale, tutte oltre … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

30 giugno. Trentottesima tappa. Arrivederci Cilento!

La pianta di Sanza, seguendo l’andamento del colle su cui sorge l’abitato, è composta da una serie concentrica di strade circolari che solo nel cerchio più interno si aggrovigliano a formare un reticolo più complesso. Raggiungere il punto più elevato … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

29 giugno. Trentasettesima tappa. La strada statale perfetta.

La Statale 18 che imbocco a Vallo era, prima dell’avvento dell’autostrada, l’unica via percorribile dal lato tirrenico per giungere a Reggio Calabria. La costruzione dell’arteria più grande ha risucchiato tutto il traffico automobilistico, lasciando la SS18 vuota, sicura e silenziosa. … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento