Archivi del mese: maggio 2019

31 maggio. Decima tappa. L’Appennino si svela

Trascorso il giorno di pausa, riprendo il cammino alla volta dei monti pistoiesi. La strada nei dintorni di Montecatini Alto scorre inizialmente facile fra gli uliveti, piccole vigne, alberi carichi di ciliegie e casolari in pietra che disegnano il tipico … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

29 maggio. Nona tappa. Quarant’anni lontano da casa.

Il risveglio in questa camera in affitto a Sillano, parte del grande alloggio in cui vive una coppia di anziani, si accompagna al rapido ticchettio della pioggia battente. In casa sono solo, la signora è già al lavoro nel mini … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

28 maggio. Ottava tappa. Collezione unica primavera-inverno

Il proprietario della pensione è una macchietta. Ieri al telefono, quando ho chiamato per accertarmi della disponibilità di una stanza e gli ho fatto presente che ho con me una bicicletta, mi è sembrato scocciato. In effetti lo è, ma … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

27 maggio. Settima tappa. Il volto duro dell’Appennino

Tempo da lupi: nubi basse, molto fresco per il periodo (11.5°C a 700 metri di quota), la foschia limita la visibilità a meno di 50 metri. La copertura del cielo è compatta, pesante, uniforme: non sussiste la minima possibilità di … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

26 maggio. Sesta tappa. Castelli.

Mattinata dal sapore autunnale, ma non piove. La foschia limita la visibilità e sfuma i contorni dei rilievi, tondeggianti e ricchi di vegetazione, intatti. Per una volta, le condizioni meteorologiche non del tutto favorevoli e in rapido peggioramento migliorano l’esperienza … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , | Lascia un commento

25 maggio. Quinta tappa. False apparenze

Lascio Piacenza senza grossi rimpianti, dopo una nottata trascorsa nel tipico albergo di periferia che funziona anche come centro conferenze, ha un arredo pacchiano stile casinò, una receptionist che parla come un robot e degli ospiti ben vestiti che sprizzano … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

24 maggio, quarta tappa. La solitudine fatata degli Appennini

Zavattarello è un borgo di pietra: tutto, dalle case, alle strade, fino alla rocca che svetta sul poggio ai piedi del quale sorgono le abitazioni, è stato costruito con questo materiale, prelevato dai numerosi torrenti che solcano il territorio. La … Continua a leggere

Pubblicato in cicloviaggi, vacanze | Contrassegnato , , , | Lascia un commento