Tappa 26 – Sedlec Prcice – Praga

Voto 8
Km 96

Oggi fa caldo e la presenza dei dislivelli continua, differentemente da quanto pensassi. Non si presenta una pianura come avevo sperato, anzi, una interruzione per lavori sulla strada che sto percorrendo, fra Borek e Jilove’ u Prahy, mi obbliga ad aggirare una collina allungando così di una ventina di chilometri. Non così male comunque: la valle stretta e boschiva in cui mi trovo a pedalare è refrigerante e rappresenta anche una discreta variazione sul tema.
Affronto l’ultima salita a 480m di quota oltre la quale, finalmente, si entra progressivamente, con una lunga discesa, nell’area urbana di Praga. Nella ricerca di un posto dove dormire, ho la possibilità di raccogliere le prime impressioni sulla città, che sorge sul fiume Moldava, in un punto in cui presenta delle anse: molto affascinante, vivace ma non caotica, praticamente intatta. Un esempio di grande città del XIX secolo giunto ai giorni nostri senza grosse trasformazioni, un caso più unico che raro, probabilmente. Resterò qui due giorni in modo da visitarla e riposarmi un po’.

NB le foto di Praga sono state scattate soprattutto nei due giorni successivi alla tappa qui narrata, nella pausa dal viaggio in cui ho visitato la città

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...