Tappa 23 – Jaroslavice – Jemnice

Voto 9
Km 110

[Tappa del 7 agosto 2014]
Stamattina il cielo è sgombro dalle nuvole e c’è un bel sole che scalda bene. Decido di non seguire il percorso
Euro Velo ma di viaggiare sulle strade secondarie che collegano i centri minori l’uno con l’altro. Francamente a me le ciclabili ricordano un po’ le riserve indiane: fanno comodo e si pedala protetti in mezzo al verde, ma la vita vera sta da un’altra parte e se la vuoi conoscere e assaporare devi uscire dal recinto. Inoltre il traffico, rispetto ai nostri canoni, è ridottissimo e con esso i rischi di essere investiti.
Grandi panorami anche oggi, con queste “ondulazioni” dell’orizzonte che rendono i campi coltivati, oppure brulli o ancora a prateria, ricurvi e mai monotoni. Ai bordi della strada, che segue armoniosamente il profilo arrotondato di queste lande, filari di alberi donano ombra a chi la percorre.
Alcuni nomi dei paesi che attraverso: Oleksovicky, Naceratice, Vrbovec, Satov. Giungo poi a Znojmo, cittadina che si rivela una piacevolissima scoperta: dà il benvenuto all’ingresso con una reggia, importante e ampia, seppure in stato di abbandono, che le dona però ancora più fascino; verso il centro, invece, sorgono palazzi ottocenteschi finemente decorati e dall’eleganza sfarzosa; poi si sviluppa la città antica, fatta di casette strette l’una all’altra e vie tortuose; sorgono infine chiese dai bei campanili, torri medioevali e, visto che il sito è in posizione sopraelevata, si può apprezzare la vista sulla campagna circostante.
Nel pomeriggio passo da Masovice, Pedmoli’, Lukov, Horni’ Breckov e Lesna; paesi con abitazioni antiche, contadine, ma più che dignitose e a volte con decorazioni di un certo pregio; le strade sono in condizioni sufficienti, piene di raddoppi ma percorribili. Ciò che mi colpisce è la quantità di bambini che giocano liberi e sorridenti per le vie. Li ho sentiti anche ridere nel bosco e ho visto i più grandi fare gruppo vicino ad un torrente oppure sulle sponde dei laghetti che sono numerosi. Cresceranno bene nella natura, liberi e in mezzo ai coetanei, con uno spirito più aperto e positivo e un fisico abituato al movimento. Non credo che a casa abbiano una PlayStation ad inchiodarli davanti allo schermo, o genitori pigri e apprensivi a rincretinirli con le loro ansie, per buona parte ingiustificate, e nemmeno un traffico asfissiante che li costringe in uno stato di allerta continuo.
Mi immetto sulla statale per Jemnice per accelerare un po’ il passo ma la stanchezza si fa sentire e, quando leggo il cartello per Bitov, con l’indicazione per un posto dove dormire a 5 km dal punto in cui mi trovo, decido di prendere la deviazione e fermarmi. Per raggiungere la località si sale sulla sommità della collina a circa 500m di quota ma purtroppo alla pensione non c’è più posto è così  mi tocca tornare sulla statale facendo un giro ad anello che comunque mi ricompensa della fatica con un panorama molto bello: sono ai margini di una riserva naturale e i campi di grano si alternano con boschi fittissimi, in cui si pedala quasi al buio. Confesso i aver provato un po’ di apprensione lì, da solo, in mezzo a quelle piante alte 30 metri, chissà quali animali, fra salite e discese in una zona selvaggia e in una terra lontana, diversa dalla mia… ma oltre le alte fronde degli alberi la vista del cielo sereno mi ha rinquorato. Attraverso quindi Zblovice, Desov, Hornice, Miladonovice giungendo infine a Jemnice, dove riesco a trovare una buona sistemazione per la notte.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...