Tappa 16 – Trieste – Lubiana

Voto 8.5
Km 119

[Tappa del 30 luglio 2014]
Dopo la delusione e l’indecisione di ieri sera, a causa dell’eccezionale persistenza del maltempo, una bella dormita mi aiuta a scegliere fra le possibilità che considero: proseguire come se niente fosse, sfidando il maltempo con la consapevolezza che sarà una partita persa, stando alle previsioni; prendere il treno e spostarmi verso sud, perdendo tutto il giorno; proseguire in Croazia lungo la costa, con il rischio pioggia associato, almeno per i primi 200-300 Km. Alla fine decido di continuare sul percorso originario, quindi entrerò in Slovenia, nonostante i pessimi segnali meteorologici: è la possibilità in cui credo, è l’idea che ho coltivato, che sto realizzando e che non intendo abbandonare. Oppure si tratta di semplice testardaggine. Intanto, quando lascio la pensione economica, le precipitazioni sono cessate; riesco quindi a scattare un po’ di foto alla città mentre mi dirigo a Opicina, località vicino al confine che sorge sulle prime alture su cui buona parte di Trieste è costruita. Verso sud est il cielo inizia ad aprirsi e questo contribuisce a rendere la vista sulla città dall’alto più accattivante (e ad innalzare il mio umore).
Supero il confine con una certa emozione ritovandomi in Slovenia. Non ci sono più cartelli con due lingue ma solo nell’idioma locale. Una sola strada, oltre all’autostrada, che mi porterà a Lubiana, meta odierna. Pedalo in un territorio ondulato circondato da basse montagne; è un saliscendi piuttosto piacevole, ma con dei tratti in salita da non sottovalutare. Attorno a me, boschi di latifoglie e conifere, fitti e lasciati allo stato naturale, tutt’altra cosa rispetto a quelli dolomitici, pieni di sentieri per le più svariate attività. Di costruito dall’uomo, poi, c’è poco e per svariati chilometri non si vede un’abitazione. Quelle che incontro sono vetuste ma generalmente restaurate, dai colori tenui, rosa, bianco, grigio, beige, verdino, azzurro, e dallo stile caratteristico. Le strade secondarie sono poco più che sentieri ma quella su cui mi trovo, più importante, è in uno stato più che buono.
Senozece, la prima località incontrata, è un agglomerato di poche case praticamente deserto e deprimente. Postojna è già meglio, almeno è un villaggio con qualche edificio pregevole e persone sorridenti per le strade, ma non c’è altro. Logatec e Vrhnika mostrano segni di vitalità più decisi. Attraverso delle zone naturali intatte di rara bellezza: su una piana attraversata da due corsi d’acqua disposti a formare delle anse, sorgono piccoli villaggi con i tetti spioventi e il campanile, al centro, riconoscibile per la forma particolare, orientale, della punta; i prati sono verdissimi e la vegetazione bassa, disposta irregolarmente a “ciuffi”. Delle stradine sterrate si inoltrano fra quel verde mentre attorno i monti, mai alti e dalle forme morbide, fanno da cornice.
I paesi sono semplici, a tratti danno un lieve senso di povertà, ma soprattutto manca il superfluo e ciò regala un’impressione di leggerezza.
In serata giungo a Lubiana, la capitale, che ha un centro storico intatto, ben conservato e particolarmente elegante; su di esso, posto alla sommità di una altura, svetta il castello. Nella zona nord della città, invece, ad attendermi mi aspetta il campeggio e così, mentre copro gli ultimi chilometri, ho modo di osservare una periferia ordinata e pulita, composta da sparute casette all’ombra di moderni grattacieli.
Oggi, a parte qualche goccia, non ha piovuto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...