Tappa 14 Porto Recanati – Matelica

Km 99
Voto 10

Ebbene, questa tappa supera, in bellezza, tutte le altre tappe del viaggio! Lascio Porto Recanati e mi dirigo subito verso l’entroterra, direzione Loreto. Si sale e anche bene ma, arrivato in cima, c’e’ la cittadina antica e soprattutto il grande e importante Santuario della Madonna di Loreto, con la sua cupola e le absidi imponenti. Bella vista da qui sul Monte Conero, il rilievo che spezza la monotonia della costa adriatica in questo punto. Lasciata Loreto, inizia il saliscendi fino a Recanati, la citta’ di Giacomo Leopardi. Il paesaggio e’ gia’ magnifico ed e’ composto da colline colorate, campi arati, campi di girasoli, strade bianche e asfaltate che seguono il profilo delle alture e sono divertenti da attraversare. I 293 m slm di Recanati si raggiungono dopo un certo sforzo, ma la bellezza del panorama e del centro storico ripagano della fatica. In particolare, oltre a Casa Leopardi e alla piazzetta de “Il sabato del villaggio”, cio’ che colpisce e’ la bella Piazza Leopardi, con il Palazzo del Comune, inaugurato nel 1898, anno del primo centenario dalla nascita del poeta, che e’ grande e regale. Seguo poi la strada per il borgo antico di Montefano, che sorge come gli altri sulla sommita’ di un’altura, passato il quale continuo a pedalare in un saliscendi decisamente spettacolare fino all’inizio della salita per Cingoli, citta’ posta a ben 631 m slm (l’inizio della salita e’ situato a 275 m e la sua lunghezza e’ di 5 km). Cingoli fa parte dei Borghi piu’ belli d’Italia ed e’ meta di chi vuole refrigerio e aria buona. Attorno, oltre al panorama che si estende fino al mare, ci sono fitti e freschi boschi in cui e’ possibile passeggiare. Da qui mi dirigo verso San Severino Marche, che pero’ non visito, e, una volta superata, giungo dapprima a Castelraimondo e infine a Matelica, a 354 m slm. Anche questo borgo, come tutti gli altri oggi attraversati, ha le sue bellezze storiche. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...