Cicloviaggio 2013 – tappa 0 (trasferimento)

Km 15
Torino – Levanto
Voto: sv

Il cicloviaggio 2013 si apre con una tappa di trasferimento in treno, che dalla stazione Porta Nuova di Torino trasporta me e la mia stracarica bici fino a Bonassola, per percorrere i km che mi separano da Levanto sulla ciclabile ricavata dalla ex ferrovia. A dirla tutta, sarei dovuto scendere a Framura, la localita’ prima, ma un guasto tecnico allo sportello del vano in cui viaggiava la mia bicicletta, che risultava bloccato, mi ha obbligato a proseguire per una stazione in piu’. Poco male: da Bonassola la ciclabile passa e, nel giro di pochi km, giungo a Levanto e mi sistemo in campeggio. La sera passeggio alla scoperta delle tracce piu’ antiche; mi soffermo a leggere le targhe descrittive venendo in questo modo a conoscenza delle origini medioevali di questa bella cittadina. Molti scorci suggestivi, archi, palazzi rimaneggiati e viuzze lastricate che si attorcigliano; ma anche l’aria di mare, l’aria di vegetazione della macchia mediterranea e l’aria di montagna (le alture si sviluppano nell’immediato entroterra) si mescolano e inebriano, inducono a fermarsi e rallentare e godere di quel che c’e’. Molto bella la Chiesa di Sant’Andrea, del XIII secolo, con una facciata che ha il sapore, in parte almeno, di Toscana, essendo il marmo utilizzato proveniente da Carrara.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...