Cicloviaggio 2012 – tappa 10

Porto – Ajaccio
km 80

La costa nei dintorni di Porto è spettacolare e continua ad esserlo per un po’ di chilometri. La roccia è rossastra e la montagna finisce a strapiombo sul mare, generando golfi, scogliere e insenature. Dopo Piana, un paesino disposto su un altopiano sul mare in una bella posizione, si cambia paesaggio e le alture diventano più dolci; iniziano a comparire le prime spiagge e la montagna degrada più dolcemente verso il mare. Bello, anche se meno suggestivo di prima. Dopo Corgese entro in una zona interna piuttosto arida e poi inizia la salita verso l’ennesimo colle, o passo, sempre oltre i 400 m slm. Ajaccio è una città moderna e anonima, con palazzoni grigi e un’atmosfera poco vitale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...