Il geologo Mario Tozzi sul nuovo alluvione in Liguria

Napolitano la scorsa settimana ha detto che la colpa delle alluvioni è da attribuire ai cambiamenti climatici, ma questo è vero solo in parte secondo me. Il problema principale è che la cementificazione, in Italia, è selvaggia e ha modificato pesantemente la morfologia del territorio, acuendo di molto i danni causati da eventi alluvionali. L’acqua non viene più assorbita dal terreno ma scorre in superificie, incanalandosi nelle vie delle città e portandosi via tutto. In più i torrenti, soggetti a piene improvvise e dalla portata difficilmente prevedibile, spesso sono interrati, vedi il Bisagno a Genova, creando un effetto simile a quello di un imbuto.

Qui l’opinione del geologo Mario Tozzi concessa a Repubblica.

EDIT: il video di una pubblicita’ progresso del 1977 in cui gia’ si citava il problema degli eventi alluvionali in Italia, dello spreco di acqua, inquinamento e deforestazione. Cose risapute, dunque, da anni ma su cui tutti facciamo orecchie da mercanti

EDIT2 : il fiume di rifiuti vicino Napoli, questo è veramente allucinante

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ambiente. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il geologo Mario Tozzi sul nuovo alluvione in Liguria

  1. Pingback: Cicloviaggio 2012 – tappa 5 | Cicloturismo e oltre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...