Tappa 19 – Porto Recanati – Riccione

Km 131

Dopp una notte poco riposante, grazie all’animazione rumorosa e grossolana dei campeggi e ai vicini di tenda giovani e fracassoni, mi dirigo sul Monte Conero e arrivo fino in vetta (570 m) dove scopro che l’unica strada percorribile che mi consentirebbe di scendere ad Ancona da li’ e’ militare e quindi vietata al pubblico. Mi tocca, percio’, rifare in discesa la stessa via dell’andata. Ancona e’ una citta’ piacevole con un bel centro storico; a nord c’e’ Falconara dove ha sede una grossa raffineria dell’Eni. Senigallia e Pesaro sono due citta’ molto battute dal turismo estivo e con molte costruzioni moderne, abbastanza anonime quindi e adibite a hotel o casa per le vacanze; tuttavie in entrambe ci sono scorci antichi e suggestivi. Arrivo a Riccione dove mi sistemo in un buon campeggio (Le Fontanelle) un po’ caro ma frequentato da famiglie. Anche oggi ha fatto molto caldo e ho pedalato quasi sempre sotto al sole, un vero supplizio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cicloviaggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...